Sovranità e Partecipazione

Referendum deliberativi senza quorum

Per aumentare la partecipazione popolare diretta e aiutare gli amministratori a prendere decisioni più equilibrate, lo Statuto Comunale verrà modificato per introdurre il referendum deliberativo propositivo. La volontà espressa dalla maggioranza dei cittadini elettori sulle materie locali dovrà assumere valore esecutivo ed immediato, indipendentemente dal numero di votanti (senza quorum), proprio per aumentare la consapevolezza dei cittadini stimolando così l’impegno civico.

 

Limite alla delega

Una Comunità spende in base alla propria capacità, ci deve essere una proporzione di spesa tra le risorse disponibili nel mandato e quelle investite.

Attraverso le elezioni gli amministratori ricevono una delega da parte dei cittadini per la gestione ordinaria del paese. Tutte le attività di carattere straordinario, come ad esempio la realizzazione di opere con un forte impatto urbanistico sulla città oppure che comportano l’accensione di mutui di durata superiore al mandato amministrativo dovranno essere approvate tramite una consultazione referendaria dei cittadini.

 

Elezione diretta del Difensore Civico

Il difensore civico è una figura istituzionale che si pone al servizio dei cittadini per aiutarli a dirimere contese aperte con le amministrazioni locali, e a vigilare sulla puntuale osservanza degli adempimenti che spettano a questi ultimi.

L’attuale statuto comunale prevede la nomina del Difensore Civico da parte dell’amministrazione, cioè proprio da coloro che dovrebbero essere controllati dal Difensore Civico stesso.

La nostra proposta è quella di modificare lo statuto del comune di Morciano di Romagna affinché il Difensore Civico venga eletto direttamente dai cittadini in modo che sia effettiva espressione della società civile e non legato a meccanismi clientelari della politica.

 

Consiglio comunale aperto e cittadini “protagonisti”

Per coinvolgere maggiormente i cittadini nella vita politica della nostra città, verranno aumentate le occasioni di partecipazione della cittadinanza all’interno del consiglio comunale, realizzando un maggior numero di consigli comunali aperti e dedicando loro spazi nella fase iniziale delle interpellanze.

Tutte le sedute verranno diffuse in video streaming ed archiviate sul sito del comune per consentirne la consultazione in qualsiasi momento.

Programma Amministrativo 2014-2019

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>